Master Post Laura a Lecce in Puglia

La gestione del personale è un tema di grande attualità e riguarda tutte le organizzazioni aziendali che devono affrontare continue sollecitazioni provenienti da un mercato globalizzato.

Le competenze del personale dovranno seguire il passo dei contini cambiamenti ed essere sempre allineate ai nuovi paradigmi. La nuova fase economico-aziendale richiede collaboratori creativi, agili, flessibili, dotati di spirito critico, in grado di esprimere tutto il loro potenziale.

L’esperto in gestione delle risorse umane è una figura professionale che affronta varie problematiche relative al personale. Ha competenze molto ampie, spendibili nelle aree occupazionali legate alla ricerca, selezione e valutazione del personale; analisi e valutazione del lavoro e sviluppo organizzativo; analisi dei processi aziendali; amministrazione del personale; formazione.

Gli sbocchi professionali consentiti dal Master riguardano l’inserimento in grandi aziende nella funzione HR. Inoltre, la continua e forte crescita delle medie imprese, che andranno a costituire il nucleo portante delle economie dei paesi industrializzati e tecnologicamente più avanzati, rappresenta un dato certo di occupabilità per figure professionali preparate nel settore Direzione Risorse Umane, purché in possesso di una solida preparazione, non solo gestionale, ma anche sulla dinamica del mercato del lavoro e dell’amministrazione del personale. Tali competenze sono, altresì, spendibili nell’ambito della libera professione - per coloro che vorranno interpretare l’attività di consulenza, offrendo la propria opera a favore di società di consulenza, alle imprese e alla pubblica amministrazione – e nelle piccole imprese, oggi più che mai chiamate a confrontare la loro efficacia attraverso una più pregnante politica del personale.

Tra gli sbocchi professionali della specializzazione in Organization and Human Resource Management, ricordiamo:

Direttore delle Risorse Umane

Si occupa della selezione del personale interfacciandosi con le prime linee aziendali, in particolare con i Direttori di Business, al fine di diffondere buone pratiche nella gestione del capitale umano. Risponde al chef executive officer (CEO) per supportare percorsi di cambiamento, in linea con le strategie di business aziendali. Nelle società più grandi coordina i referenti della Selezione, Formazione, Amministrazione del personale, Relazioni Industriali. In quelle più piccole, riveste questi ruoli avvalendosi, spesso, di consulenti esterni come head hunter (cacciatori di teste) e Agenzie per il lavoro che si occupano dello scouting e del reclutamento del personale. E’ una figura di riferimento per i dipendenti e ha importanza strategica per la crescita e lo sviluppo aziendale. Garantisce la coerenza tra le scelte organizzative e le esigenze di sviluppo dell’azienda, in relazione alle tendenze del mondo organizzativo sempre in atto. 

Responsabile di gestione delle risorse umane

È la persona che, in linea con gli obiettivi del management aziendale per cui lavora, si occupa della ricerca, selezione e gestione delle risorse umane. L’esperienza maturata e la formazione intrapresa, lo rendono in grado di pianificare interventi di valutazione del potenziale, motivazione, formazione e sviluppo del capitale umano, individuando i percorsi di sviluppo.

Esperto di selezione e valutazione delle risorse umane

È la risorsa che, all’interno dell’azienda, svolge le attività di ricerca e selezione del personale, definendo il profilo ricercato sulla base del fabbisogno reale e individuando i candidati ideali da inserire, sulla base di un processo selettivo da lui ideato su precisi processi e criteri di recruitment.

Esperto della formazione del personale

È quella figura che, partendo da una analisi interna dei fabbisogni formativi dell’azienda per la quale lavora, si occupa di formazione e sviluppo delle risorse umane, contribuendo a formare, conservare o migliorare la professionalità dei lavoratori. Deve essere in grado non solo di individuare i reali fabbisogni ma anche di progettare e gestire percorsi ad hoc, anche in collaborazione con enti esterni, valutandone la qualità e i risultati finali.

Responsabile dell’amministrazione del personale

È la figura professionale che si occupa di tutti gli aspetti amministrativi e normativi relativi alla gestione del personale: dai contratti alle buste paga, dai contributi previdenziali alla gestione delle politiche remunerative e delle compensation .

Alcune aziende più grandi, contemplano anche l’Addetto alle relazioni sindacali,
figura che si interessa di tutte quelle problematiche attinenti al lavoro: dalla retribuzione al piano ferie, dalla formazione ai principi di pari opportunità, fasce orari, ecc. il suo ruolo prevede un continuo confronto con altri attori, in particolare associazioni sindacali, datoriali e Stato.

Hai trovato utile l’approfondimento oggetto di questo articolo?
Stai cercando un Master in Gestione delle Risorse Umane?
Hai già dato un occhiata alle brochure del nostro Master in Organization and Human Resource Management?

Per saperne di più e per conoscere più a fondo il Master in Human Resource Management scarica la brochure dedicata inserendo la tua mail nel modulo qui sotto

O vuoi ricevere maggiori informazioni e vorresti contattarci? Se è questo il caso allora visita la pagina del  Master cliccando sul pulsante qui sotto e scopri tutti i dettagli del corso.

Vai al Master