Master Post Laura a Lecce in Puglia

Le aziende e le società di consulenza sono alla ricerca di giovani che sappiano interpretare la complessità di contesti in mutamento e siano in grado di creare valore aggiunto, attraverso lo sviluppo e la gestione del personale.

I processi di globalizzazione e lo sviluppo tecnologico stanno mutando profondamente il mondo del lavoro e della produzione. In questo scenario, caratterizzato da cambiamenti continui, la risorsa umana viene riconosciuta come il fattore determinante del successo di un’impresa.

Mentre nel passato la sfida fra organizzazioni si vinceva attraverso la migliore gestione degli impianti, delle macchine, del materiale, ora è la gestione ottimale dei collaboratori e dei dipendenti a fare la differenza. La Direzione del Personale, e quindi il team che essa impiega, ha pertanto assunto, sia nelle organizzazioni piccole che in quelle grandi, un ruolo strategico oltre che operativo, per cui occorrono veri manager delle Risorse Umane che siano in grado di:
  • Adeguare struttura, cultura e comportamento interni all’impresa alla continua e sempre più rapida mutevolezza del mercato;
  • Progettare e realizzare programmi innovativi: dalla formazione e sviluppo professionale al monitoraggio e miglioramento del clima dell’ambiente di lavoro;
  • Ascoltare le esigenze delle risorse interne, reperire le risorse esterne;
  • Essere di supporto alle altre Direzioni nella gestione dei processi di change management, integrando gli aspetti legati alla produzione del prodotto/servizio con quelli che derivano da cultura e comportamenti organizzativi;
  • Riconoscere, valorizzare e trasferire il vero patrimonio dell’impresa, che è costituito dalla somma delle diverse forme di “sapere” presenti all’interno.
  “Le Risorse Umane di un'azienda costituiscono un reparto che si occupa della selezione, della formazione, nonché della gestione amministrativa dello stesso personale.

Esistono delle aziende non dotate di un proprio ufficio del personale, pertanto si rivolgono a società terze, dette agenzie interinali, che seguono tutti gli step di selezione. Pertanto si può operare nel settore delle Risorse Umane, sia come dipendenti dell' azienda che come addetti dell' agenzia esterna. Nella maggior parte dei casi queste società interinali sono delle vere e proprie holding internazionali, all'interno delle quali vi sono ottime opportunità di crescita professionale ed economica” (da lavoroefinanza.it).

Per ricoprire il ruolo, tra i requisiti fondamentali c'è quello di possedere un titolo di studio adeguato. Una laurea umanistica (più indicata per gli aspetti legati alla selezione e formazione del personale) o economica (più indicata per gli aspetti amministrativi, normativi e contrattuali), opportunamente corredata da un master post laurea con specializzazione in Gestione delle Risorse Umane o corsi altamente professionalizzanti.

Quello che serve è un giusto mix tra la cultura generale umanistica e cultura di business. Per supportare e gestire gli altri serve poi un forte lavoro su stessi. Il Self Management diventa in quest´ottica una capacità distintiva.

Statisticamente “I laureati che svolgono quest' attività professionale, hanno degli stipendi non proprio ottimali, perché le aziende danno una particolare rilevanza all'esperienza acquisita, ragion per cui è facile capire che un neolaureato deve ancor acquisire quelle particolari competenze, tali da poter fruire di una paga soddisfacente. Il ruolo svolto dall'operatore delle risorse umane è molto delicato, perché dalla selezione, dalla formazione, e dalla gestione del personale, dipendono le sorti dell'azienda che, in caso di un impegno superficiale da parte del suddetto operatore, può risentirne negativamente, con conseguenti danni alla produzione e all'immagine della stessa” (da lavoroefinanza.it).

Nella scelta del percorso post laurea, importante è la scelta nel marasma delle offerte presenti. In questo caso, a fare la differenza sono gli accreditamenti del percorso formativo e il nome della struttura erogatrice.

La XVIII edizione del master AFORISMA Specializzazione in “Organization and Human Resource Management, risponde alle richieste e nuove esigenze del Mercato del Lavoro, permettendo di definire, in maniera chiara e univoca, tale professionalità, inserendola in un contesto organizzativo altamente competitivo in cui, a fare la differenza, sono le competenze che ognuno sarà stato in grado di far proprie. Quello che serve è un giusto mix tra la cultura generale umanistica e cultura di business. Per supportare e gestire gli altri serve poi un forte lavoro su stessi. Il Self Management diventa in quest´ottica una capacità distintiva.

Hai trovato utile l’approfondimento oggetto di questo articolo?
Stai cercando un Master in Gestione delle Risorse Umane?
Hai già dato un occhiata alle brochure del nostro Master in Organization and Human Resource Management?

Per saperne di più e per conoscere più a fondo il Master in Human Resource Management scarica la brochure dedicata inserendo la tua mail nel modulo qui sotto

O vuoi ricevere maggiori informazioni e vorresti contattarci? Se è questo il caso allora visita la pagina del  Master cliccando sul pulsante qui sotto e scopri tutti i dettagli del corso.

Vai al Master